Il profumo del silenzio

di Rebecca di Tanto – (Livorno) – febbraio 2014
Io sono qui a cinquemila chilometri dall’ Italia…

Beh, chi lo avrebbe mai detto…

Io sono qui a cinquemila chilometri dal l’ Italia, dal posto in cui sono nata, cresciuta e che non sento piu’ casa mia.Guardo fuori dalla finestra, qui sta nevicando. Il vento soffia lento ma è cosi’ tagliente da fermare  quasi il respiro. Qualche luce accesa qua e là  e poi… E poi il niente. Distese incontaminate , betulle e conifere innevate e un silenzio che dice già tutto.

P1220667

Siamo al 62° parallelo sotto il Circolo Polare Artico, precisamente a Funäsdalen , nella Lapponia svedese. Come ci sono arrivata? Beh è sempre stato il mio sogno fin da bambina, poi si cresce, si guarda il mondo con gli occhi diversi e si ha sempre piu’ paura di affrontare quello che c’è fuori. Cosi’ ho pensato a lungo prima di prendere questa decisione …una ragazza di venticinque anni, sola, in Lapponia. Ma alla fine il desiderio è stato piu’ forte della paura ed eccomi qui. Avevo conosciuto Luisa tramite Facebook ed ovviamente anche la sua storia mi ha dato piu’ forza per affrontare  questo viaggio.  Ma lo rifarei altre mille volte. Stare qui è bellissimo, lontano dalle abitudini, dalla città, dal caos. Qui si sente solo il rumore del vento. In questa settimana ho provato delle emozioni fortissime ed ho anche imparato un sacco di cose nuove : lo sci di fondo per esempio.

P1220775
Luisa ha avuto una grande pazienza in questi giorni . Siamo andate anche con le racchette da neve, per il bosco cercando di vedere qualche alce. E’ indescrivibile la sensazione che si prova a stare qui . Le persone credono che la montagna ci sia solo per venire in vacanza, stare in albergo e uscire ogni tanto. In questo posto anche il silenzio ha un profumo. Ogni cosa che guardi anche mille volte è come se fosse sempre la prima volta che l’ammiri. Credo fermamente che l’ uomo che è come cieco di fronte alle bellezze della natura abbia perso metà del piacere di vivere e  forse guardando questi luoghi  vien da pensare che l’ha perso del tutto.
Vorrei svegliarmi domani e sapere di potermi risvegliare qui altre mille volte ancora. Ma tra poco si torna a casa, nella città, dove niente di tutto quello che viviamo quotidianamente si avvicina almeno un minimo a questa vita.


P1220601

Ringraziero’ sempre Luisa per avermi dato l’ opportunità di passare qualche giorno in questo Paradiso. Ma le dico grazie anche perchè oltre ad essere stata un ottima guida è stata anche un ottima amica che spero di riuscire a venire a trovare ogni volta che potrò!


P1220812
Quindi per chi ama il mare consiglio vivamente di stare a casa 🙂 per chi ama la montagna come me vi dico :
“Andate perchè posti come questo si vedono solo una volta nella vita”! E come dice il nostro amico Kåre ” Welcome Into the Wild”! 😉


P1220723

Le mie foto piu’ belle 🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.