Inverno Alla scoperta delle attività invernali!

Ci troviamo nella contea dell Harjedalen a cavallo tra due Riserve Naturali di incomparabile bellezza, formate da grandi laghi e foreste. Animali in via d’estinzione come la lince, il bue muschiato, il ghiottone, l’ orso, il lupo, abitano queste terre da tempo immemorabile. Le atmosfere sono quelle che si rivivono nei resoconti degli esploratori, nei racconti di Jack London.

In questi zone non ci sono grandi alture, ghiacciaio dell’Helag (1770 m), quanto una serie di plateau che si estendono a a perdita d’ occhio con dune di neve fresca e ghiaccio che di volta in volta formano nuovi paesaggi.
Si soffre di una sorta di “mal d’Artico” davanti a questi spazi infiniti. Questi terre possono facilmente indurre a fuggire, per lo sgomento che si prova davanti all’ infinito, o al contrario possono lasciare una traccia indelebile da cui è difficile poi separarsene.

La vacanza che offriamo è un esperienza di vita, prima che un viaggio nel senso classico del termine. Un invito a vivere questa parte della Lapponia svedese fuori dagli schemi consueti. Attraverso poche lezioni di sci di fondo e possibile raggiungere zone che avremmo potuto immaginare di vivere solo nei film con la convinzione che solo degli esperti avrebbero potuto raggiungere certi luoghi. La stagione invernale inizia da dicembre fino ad aprile. I mesi più belli sono febbraio e marzo dove le giornate si fanno più lunghe e più intense. I pacchetti che offriamo sono settimanali e si possono fare delle estensioni a richiesta.