Discovery time

Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere…

Alla riscoperta dei ritmi dalla natura.10 giorni per ritrovare se stessi e per pensare. Sistemazione in  cottage.

Un atmosfera da fiaba per scrivere, meditare e dedicarsi a tutte quelle attività che sognavamo di fare da tempo.Uno spazio di scrittura e lettura creativa nella natura artica. 10 giorni/ 9 notti. Sia in estate con il sole di mezzanotte che in inverno con l’ aurora boreale.
A richiesta estensioni di più giorni

 La contea dell’ Harjedalen – dove ci troviamo –  è caratterizzata al 90% da laghi e foreste  e la presenza umana è di un abitante per km quadrato. Sia in estate che in inverno offre panorami da mille e una notte dove domina il silenzio. In questo tipo di vacanza che vi proponiamo ci sono tutti gli ingredienti per vivere un atmosfera da sogno in una natura incontaminata. I cottage dove soggiornare sono in legno –alcuni con i tetti in fiore e sopratutto immersi nel silenzio e nella natura.  A pochi metri foreste di betulla e immensi laghi dove poter fare il bagno, pescare, andare in canoa oppure semplicemente allestire un barbecue e rilassarsi nelle spiaggette di sabbia bianca. I laghi sono cristallini ed i fondali sono formati  da ciottoli come nei fondali marini.

Scrivere, leggere, portare a fine dei lavori , rilassarsi in sauna, prendersi cura di se e del proprio corpo sono le attività consigliate per questo tipo di vacanza. Dieci giorni, o quanto deciderete voi per immergersi in un altra dimensione.

Le giornate, da giugno a settembre sono molto lunghe, il sole sorge alle 4 del mattino e per tutta la giornata un sole intenso ci accompagnerà fino a notte inoltrata. Durante i 10 gorni innumerevoli le attività rilassanti che si possono prenotare in loco oppur decidere di fare da soli.

PROGRAMMA DI ATTIVITA’ IN LOCO

 PESCA

Siamo  nell’ Eldorado della pesca se si pensa che la contea dell Harjedalen – dove ci troviamo –  è immersa nella Riserva Naturale del Rogen, una superficie  di 500 km

Una delle nostre guide

quadrati dove l’ acqua, le cascate sono le protagoniste principali insieme agli animali quali l ‘ orso buno, la lince, le alci. Si può noleggiare una  canna da pesca ed acquistare la licenza nel vicino chiosco della zona. Frequente è l uso della canoa- sempre disponibile in loco per scoprire nuove aree. Le acque sono tranquille.

CANOA

Bello rilassarsi in canoa  – le acque sono tranquille d ideali per ascoltare il silenzio specialmente durante il sole di mezzanotte quando i castori timidamente fanno la loro comparsa. Un paesaggio bellissimo dove il profumi di resina proveniente dai boschi limitrofi e le starne artiche che sorvolano i cieli proiettano in una dimensione paradisiaca

ESCURSIONI

Si può facilmente  raggiungere luoghi da sogno a pochi metri da casa. Ma se volete prenotare in loco saremo lieti di accompagnarvi nei posti piu interessanti e incontaminati della zona . In estate è il momento delle fioritura delle orchidee selvatiche e di  tante altre specie . I boschi si popolano di muschi , licheni, funghi, bacche, mirtilli e lamponi . Si puo’ fare il bagno ale cascate o visitare la riseva del Rogen per vedere l ultimo animale dell’ era glaciale : il bue muschiato. La Riserva del Rogen come avrete modo di vedere è un ambiente incontaminato che si estende fino alla Norvegia incontrandosi con l’ altra riserva naturale la Femundmarka , anch’essa di impressionante bellezza.

 

ROROS LA CITTA MINERARIA – patrimonio Unesco – Norvegia

 

Si puo’ pensare di alloggiare una o piu’ notti in Norvegia. ( il confine di stato è a soli venti chilometri)  e visitare la cittadina di Roros – terra di minatori ( le miniere di rame fecero di questa cittadina un importante centro commerciale ed economico  per tutta la Norvegia) Ma è anche la terra  di Pippi Calzelunghe . Nelle stradine di Roros sono stati girati numerosi episodi della celebre serie di film per bambini.

Caratteristica della cittadina sono gli edifici. Interamente in legno  hanno conservato nel tempo, la planimetria originaria.  La cittadina   si era svilupppata grazie ai proprietari delle miniere che diedero la possibilità a chi lavorava nelle miniere di avere un appezzamento di terra dove stabilirsi con le famiglie., In estate Roros si apre alla stagione del sole. Le stradine si animano  di turisti e i piccoli coffee bar mettono fuori i tavolini . Passeggiare tra le sue stradine è come fare un salto indietro nel tempo. L’ odore del legno e del fieno sale subito alle narici. In piena cittadini che pulsa di vita moderna ci sono ancora le vecchie stalle dove vengono custoditi i cavalli, proprio come un tempo quando i minatori avevevano costruito le loro fattorie.

IN SLITTA CON GLI HUSKY

Avrete la possibilità di condurre la vostra muta di cani Alaskan Huskies, molto socievoli e ben addestrati, attraverso la natura selvaggia, costeggiando piccoli laghi e ammirando tane di castori.

Il tour parte dal centro di addestramento cani a Narjornet alle ore 10.00, per concludersi alle ore 13.00 nello stesso luogo. Vi è inoltre la possibilità di concordare altri orari.Al centro di addestramento cani vi sono spogliatoi e toilets, dove si possono affittare anche abiti pesanti, come giacche impermeabili e stivali di gomma.

Dopo una breve lezione potrete partecipare all’imbracatura dei cani. Due persone si occupano di ogni team. La guida condurrà in testa e i vostri cani la seguiranno. L’ organizzazione  dispone di robuste slitte fatte in materiale speciale, con freni su tutte le quattro ruote.Si può anche  prenotare il pranzo e il caffè in una “lavvo”, tipica tenda lappone, immerse nella foresta a circa 100 metri dal centro di addestramento dei cani.In regalo riceverete una simpatica tazza da caffè con il logo della vostra muta di cani.

E’ IL TEMPO DELLA FOTOGRAFIA

L’ ispirazione non manca . I paesaggi offrono numerosi spunti per ottime foto. Uccelli migratori, renne ( giugno), il sole di mezzanotte,( giugno) , i colori della tundra artica ( luglio- agosto) e settembre con i colori intensi che illuminano i plateau ricchi di humus fertile, bacche licheni dai colori tenui – prezioso cibo per le renne.  La terra e il cielo  si confondo in un perenne gioco di luci – l’ azzurro del cielo, le nuvole si specchiano nelle acque chiare e limpide creando illusioni ottiche da perdere il fiato.

Ecco il tempo ritrovato- quello che nella vita di ogni giorno manca.

E’ IL  TEMPO DELLA LETTURA E SCRITTURA

Quante volta abbiamo sognato di non essere disturbati o semplicemente avere del tempo a disposizione? In queste zone remote della lapponia svedese solo il canto degli uccellini eil rumore delle cascate vi farà compagnia. E’ un tempo immobile, tutto sembra avvolto in un aurea da sogno che sarà difficile ritrovare il altri luoghi.

E’ anche il tempo della meditazione, per ritrovare se stessi e per provare quel famoso “battesimo della solitudine” caro a molti ma che solo alcuni hanno avuto la fortuna di provare. In un epoca fondata sul rumore questa è una dimensione da riscoprire per ilproprio benessere mentale e fisico

E’ IL TEMPO DEL RELAX

Perchè non assecondarlo immergendosi per un a giornata nel centro benessere. Sauna , bagni in acque termali all’ aperto, solarium, in un ambiente incontaminato ?